OPUSCOLI

Dei Diritti e dei Rovesci

Io sono mia. Breve storia delle conquiste delle donne in Italia
  • Autrice: Chiara Cretella
  • Editore: Dry-Art
  • Collana: Dei Diritti e dei Rovesci, n. 1
  • Data di pubblicazione: 2019
  • ISBN 978-88-943756-3-3
  • Formato: cm 11,20x16
  • Pagine: pp. 27
  • Prezzo di copertina: € 2,50

Realizzato il sostegno di: Fondazione Carisbo, Zonta Club International e Associazione Salotto delle Muse.

Parlare delle conquiste delle donne in Italia significa ricordare i movimenti e le leggi che queste mobilitazioni hanno introdotto. La seguente cronologia dall’Unità d’Italia ad oggi non è solo un mero elenco di nomi e date: è la storia di un percorso di lotte ancora in divenire: perché quella delle donne è «la rivoluzione più lunga». Anche l’aspetto legislativo è in continua evoluzione, e non deve essere considerato un punto di arrivo ma di partenza. Le leggi sono sempre imperfette e migliorabili, inoltre esiste sempre un grande scarto tra queste e la loro applicazione di fatto. Il movimento delle donne è stato suddiviso in ondate: è a questa immagine che vogliamo rimandare con la nostra copertina per omaggiare la marea di donne che festeggiano l’8 marzo: perché l’onda non è solo di chi, dall’alto, la cavalca, è lei stessa che sostiene e sorregge il progredire delle prime per scrosciare nei diritti di tutte le altre. La sorellanza come dimensione interclassista e internazionalista delle lotte femminili è l’orizzonte che deve muovere l’agire delle donne, perché, come diceva Joyce Lussu, «o ci si libera tutte o nessuna è libera».


Perché?

Una collana di opuscoli su varie tematiche sociali per fare il punto sui diritti acquisiti. Ma paradossalmente non bisogna “credere di avere dei diritti”, perché questi diritti, se non vengono difesi, possono essere rimessi perennemente in discussione o addirittura cancellati, in un pericoloso backlash. Con una metafora sportiva come quella del tennis, la nostra collana intende segnare le tappe di un percorso di crescita individuale e collettiva. Ricordare, per non ricadere negli errori precedenti.

Gli opuscoli si avvalgono del bollino creato da Dry-Art che certifica l’utilizzo di Gender Inclusive Language 


I volumi sono acquistabili sulle principali librerie on line e sul sito alla seguente pagina CARRELLO

© Copyright DRY-ART